Franz von Stuck, Lucifero, acquaforte.

«Egli sprofonda fino al livello dell’uomo, e risveglia in lui il potere della creazione e l’energia sessuale: l’uomo può così avere accesso a quella conoscenza che era prima accessibile solo a Dio e agli angeli. Daath-conoscenza è il frutto che l’uomo consuma nel mito del paradiso terrestre. La venuta degli angeli caduti nel piano degli uomini e la loro unione sessuale con le donne rappresentò una nuova e proibita unione tra i piani: Lucifero che in precedenza era guardiano e mediatore tra il livello divino e quelli inferiori, abbandona il suo ruolo e unisce, invece, i livelli superiori con quelli inferiori. […]
Il sistema chiuso e perfetto dell’Albero della Vita originario è stato spezzato».
(Thomas Karlsson, La Kabbala e la Magia Goetica)

— follow DAIMONPHANIA, all the beauty in the Underworld

Note

  1. cigsanat ha rebloggato questo post da innercurtain
  2. taffynikte ha rebloggato questo post da daimonphania
  3. undeniably-me ha rebloggato questo post da caddies
  4. caddies ha rebloggato questo post da arcanan
  5. arcanan ha rebloggato questo post da mythology-and-art
  6. foreverrickrolled ha rebloggato questo post da mythology-and-art
  7. iuvenis-et-senex-simul ha rebloggato questo post da innercurtain
  8. lacant89 ha rebloggato questo post da mythology-and-art
  9. fujithedefiler ha rebloggato questo post da gorymindandgoldeyes
  10. gorymindandgoldeyes ha rebloggato questo post da madetofade
  11. spiceinfusion ha rebloggato questo post da madetofade
  12. madetofade ha rebloggato questo post da innercurtain
  13. mythology-and-art ha rebloggato questo post da innercurtain
  14. innercurtain ha rebloggato questo post da trashymommarocks
  15. trashymommarocks ha rebloggato questo post da daimonphania
  16. adramelec ha rebloggato questo post da daimonphania
  17. soedge ha rebloggato questo post da daimonphania
  18. veryoddindeed ha rebloggato questo post da daimonphania
  19. postato da daimonphania